Giovedi 25 Aprile 2019 

Calendario

Aprile 2019
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 1 2 3 4 5

Documenti Utili

 

bottone_iscrizione

 

Istruzioni  per i nuovi donatori

 

Sicurezza e Test:

accertamenti di laboratorio

Controllo Sanitario

 

Comunicati dal Centro Trasfusionale:

Info sanitarie rischio malattie infettive

Progetto Plasma Iperimmune

Consigli prima e dopo la donazione

 

 

I nostri numeri

rilevazione dati al 31/12/2014
Soci Donatori effettivi: 374
Nuovi iscritti nell'anno: 37
Soci donatori non più attivi: 34
Donazioni effettuate: 826
 
 

5xMille

 
 

In occasione della dichiarazione dei redditi o tramite il modello CUD metti la tua firma nel riquadro dedicato agli enti NO PROFIT e inserisci il Codice Fiscale nella nostra Sezione AVIS di Cesate che è il seguente:
97 119 060 156

 

 

 

 

Il tuo contributo è prezioso!

 

 

 

 

 

Firmato il nuovo accordo AVIS - Ministero dell'Istruzione

È stato siglato il 22 febbraio 2010 il nuovo protocollo d'intesa tra AVIS Nazionale e il Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca (MIUR).

All'incontro hanno partecipato Vincenzo Saturni, Presidente di AVIS Nazionale, Rina Latu, vice-presidente vicario e responsabile dell'Area scuola e Formazione, e Sergio Scala, per la Direzione dello Studente, Partecipazione, Integrazione e Comunicazione.

3952_img1Questo accordo ribadisce la stretta collaborazione tra AVIS e MIUR, già sancita da due precedenti intese del 2004 e del 2007, per la promozione della cittadinanza attiva nelle scuole di ogni ordine e grado. Più precisamente, AVIS si impegnerà a elaborare, in cooperazione con le singole scuole e con il coinvolgimento diretto degli insegnanti, progetti finalizzati a promuovere l'educazione alla salute, alla convivenza civile, sociale e solidale. Viene confermato, inoltre, l'importante ruolo di AVIS nella sensibilizzazione degli studenti ai valori del dono gratuito e volontario del sangue. 

Il documento, che recepisce le più recenti normative scolastiche riguardanti l'obbligatorietà dell'insegnamento di cittadinanza e costituzione, avrà durata triennale e sarà trasmesso a tutti gli Uffici scolastici regionali e provinciali. Il MIUR, infatti, diffonderà questa intesa nelle scuole per favorire la programmazione di specifiche attività di educazione e informazione. 

È prevista, infine, l'istituzione di un gruppo di lavoro nazionale paritetico, composto da due membri designati dal MIUR, da due membri designati dall'AVIS e coordinato da un Presidente di nomina Ministeriale. Tale gruppo curerà la corretta applicazione del protocollo, individuando le modalità idonee per la più ampia diffusione delle iniziative che verranno attivate e per le azioni di monitoraggio degli interventi posti in essere. 

«Siamo soddisfatti per la firma di questo accordo», hanno dichiarato Vincenzo Saturni e Rina Latu, «che conferma il grande ruolo educativo e formativo della nostra Associazione all'interno della Scuola e della società tutta. Grazie al supporto del MIUR, AVIS potrà diffondere i suoi principi e i suoi valori nelle Istituzioni scolastiche italiane, per contribuire alla costruzione di una società sempre più attenta al prossimo».

Avis Nazionale - 22 Febbraio 2010